Nuovi giochi di strategia, Abalone e Othello

Al giorno d’oggi sono tantissimi i giochi divenuti famosi tanto da avere tornei mondiali, celebrità e professionisti a contendersi il podio. Pensiamo semplicemente a giochi di carte come il poker.

Oramai  famoso in tutte le sue varianti, prima tra tutte il Texas Hold’em, giocato dal vivo ed anche online, e sempre sul web è possibile anche seguire le lezioni dei professionisti o tentare la fortuna sui top casinò italiani come ad esempio Dobet.it.

Se ci spostiamo dai giochi di carte ai giochi di strategia abbiamo ovviamente gli scacchi: la regina in questo campo.

Proprio a Prato, in Toscana, si è svolto di recente il torneo internazionale di scacchi che ha visto una partecipazione numerosissima, tra cui anche giocatori dalla Costa Rica e dalla Francia.

Ma il poker e gli scacchi non sono gli unici giochi in grado di muovere la passione dei giocatori. Ci sono tanti altri giochi che man mano si stanno facendo strada in un ambiente che vive di competizione a tutto tondo.

Tra i giochi più interessanti, parlando di strategia, ne troviamo anche di “natali” più recenti se paragonati alle lontane radici del poker e degli scacchi. Stiamo parlando dell’Abalone e dell’Othello.

Othello: come si gioca?

Come si è detto, parliamo di giochi “giovani”, infatti l’Othello nasce nel 1977 in Giappone, ideato da Goro Hasegawa.

In realtà, com’è successo per tanti altri giochi, Othello deriva da un alro gioco, ovvero Reversi. Quest’ultimo gioco non nasce in Giappone, ma bensì in Inghilterra, alla fine dell’800.

La differenza tra i due giochi non è molta, ed è principalmente nella disposizione iniziale delle pedine. Ma vediamo un passaggio alla volta. Quali sono le regole di Othello?

Partiamo dal tavoliere: si tratta di una base quadrata divisa in 8 caselle per ogni lato, 64 in tutto, tutte dello stesso colore. Su questa tavola vengono disposte 4 pedine iniziali, 2 bianche e 2 nere.

Queste 4 pedine vanno disposte al centro della griglia in maniera che i due diversi colori s’incrocino.

A questo punto può cominciare la partita: scopo del gioco è imprigionare le pedine avversarie, ovvero chiuderne i lati opposti. I giocatori infatti si alterneranno nel posizionare le pedine sulla scacchiera.

Ricapitolando, se chiudiamo una o più pedine avversarie tra due nostre (sia in linea che in diagonale) queste diventeranno nostre pedine cambiando colore. Per cambiare colore le pedine vengono girate, infatti le pedine dell’Othello hanno un lato bianco e uno nero, in modo da poter essere cambiate velocemente durante la partita.

Si può agire solo se è possibile catturare pedine avversarie, in caso contrario il giocatore perderà il turno. Quando tutta la griglia sarà occupata dalle pedine, allora si conteranno quelle dei rispettivi giocatori in maniera da sapere chi ne ha di più in campo,ovvero il vincitore.

Abalone: gioco e regole

Cambiamo continente e dall’Asia ci spostiamo in Europa, per la precisione in Francia. Qui,nel 1987 i francesi Laurent Lévi e Michel Lalet  inventarono l’Abalone.

Come funziona? Anche in questo caso avremo a disposizione pedine bianche e pedine nere, posizionate su una scacchiera molto particolare, esagonale.

Anche questa tavoletta sarà divisa in griglie circolari dove posizionare le pedine, o per meglio dire, le “biglie”. Infatti gli spazi della griglia sono concavi, in modo da ospitare queste biglie senza che si muovano.

Scopo del gioco è spingere fuori dal tavoliere le biglie avversarie, per far ciò si possono muovere da una fino a 3 biglie allineate di un casella in tutte le direzioni.

Quando ci troviamo con una fila di biglie di numero maggiore di quelle dell’avversario, allora potremo spingere queste ultime di una casella. Una volta che le biglie saranno sul bordo del tavoliere potranno essere spinte fuori.

Abbiamo quindi visto due dei giochi di strategia più “giovani” e che si stanno affermando. Nonostante ciò la loro notorietà si sta facendo sempre più grande e sono già diffusi in diversi Paesi.

Chissà se un giorno potranno condividere il podio della celebrità di giochi come gli scacchi e il poker online.

I suggerimenti migliori per ambire a vincere con le schedine perfette

Sul web si possono trovare tanti consigli che vanno benissimo per tutti quegli utenti principianti che si mettono in gioco per la prima volta in un mondo così complicato come quello delle scommesse sportive. Imparare da chi ha una conoscenza decisamente più vasta e approfondita nel campo del betting sportivo è sicuramente cosa buona e giusta, senza intestardirsi di conoscere già tutti i meccanismi che regolano le scommesse sullo sport.

Cominciare con puntate limitate

Ecco uno dei principali consigli da seguire per realizzare la schedina perfetta. Eppure, sono davvero numerosi gli utenti che hanno l’assurda convinzione che puntare fin da subito delle somme di denaro importanti possa permettere loro di raggiungere delle vincite altrettanto imponenti.

Ebbene, sfatiamo immediatamente questo falso mito, dal momento che non è affatto così. Anzi, bisogna mettere in evidenza come, al contrario, le regole per poter vincere con una certa frequenza con le scommesse online, dicono proprio tutto il contrario. Ovvero che la schedina perfetta non contempla il fatto di puntare grosse somme di denaro. Altrimenti, si riduce tutto a una sola scommessa. Se va per il verso giusto, siete fortunati, ma se l’esito non dovesse essere quello atteso, ecco che perderete tutto il vostro bankroll in una sola mossa. Ne vale davvero la pena?

Quindi, anche un’attenta gestione del bankroll che si ha a disposizione diventa un’attività fondamentale, che va necessariamente presa in considerazione anche e soprattutto da chi ha meno esperienza con le scommesse online e si approccia per la prima volta a questo settore.

Scegliere la piattaforma migliore

Ecco un altro fattore che fa indubbiamente la differenza anche sulla schedina perfetta su cui puntare. Infatti, è necessario optare per la piattaforma che sia in grado di assicurare il miglior numero di quote, con una varietà di palinsesto piuttosto elevata, in modo tale da offrire soluzioni valide a quanti amano scommettere su tanti sport e non si vogliono concentrare esclusivamente sul calcio.

Tra i portali più adatti a soddisfare tale tipo di esigenza troviamo www.topbet.eu.com, una di quelle piattaforme che si distinguono per offrire un rapporto tra qualità e sicurezza veramente molto interessante, proponendo un’esperienza di gioco facile e intuitiva.

Tra le più interessanti caratteristiche di Campobetlink troviamo sicuramente quella di offrire un bonus di benvenuto particolarmente corposo, che equivale a un rimborso del 100% sulla cifra che è stata oggetto del deposito, fino ad arrivare a un tetto massimo pari a 150 euro. Abbastanza facile intuire come gli utenti dovranno tenere d’occhio, in modo particolare, le varie prescrizioni legate ai requisiti che serve soddisfare per ottenere tale bonus, che altrimenti resterà solamente un miraggio. Tra le varie condizioni che sono state previste da questo portale, troviamo quella di dover puntare per ben 8 volte la somma che è oggetto del bonus. In poche parole, le quote devono essere pari ad almeno 1.50. Ovviamente, prima di poter riscuotere il bonus, servirà anche portare a termine in modo corretto la procedura di registrazione, confermando i propri dati e il proprio account. Se il bonus di benvenuto è sicuramente uno dei vantaggi che saltano più all’occhio in merito a Campobet, bisogna sottolineare come ci siano tante altre promozioni degne di interesse. Giusto per fare un esempio, troviamo un altro bonus che permette di ottenere fino a 500 euro, con un deposito minimo pari a 20 euro.

Evitare i campionati di cui non si conosce nulla

Avete visto delle quote interessanti in merito alla seconda divisione lussemburghese e avete pensato che inserirle nella vostra schedina sia un’idea eccellente? Non c’è nulla di più sbagliato, invece, dal momento che il consiglio migliore da seguire è quello di puntare solo ed esclusivamente su quei campionato di cui si ha una buona conoscenza. Quindi, se non conoscete bene il campionato belga, uno di quelli che è stato più criticato, tra l’altro, per la gestione della pandemia nel corso della prima ondata in primavera, evitate di scommetterci

Altrimenti, la cosa ottimale è quella di avere pazienza e attendere che arrivino delle quote adatte alle proprie esigenze. Infatti, creare la propria schedina in base a delle partite che si giocano in leghe sconosciute non è mai una mossa azzeccata. Può andar bene una o due volte, ma sul lungo termine si tratta di una mossa che si rivela sempre poco fruttuosa. Anche se questi campionati minori propongono delle quote basse, in realtà senza una minima conoscenza delle squadre che lo compongono, del loro stato di forma e delle loro caratteristiche, è impossibile pensare che si tratti di schedine dall’esito al 100% vincente.

Meglio non giocare su troppi match

Tanti utenti sono convinti che una schedina vincente debba comprendere vari match. In realtà, il listone che tanto è apprezzato da alcune persone perché consente di ottenere un elevatissimo bonus moltiplicatore, in realtà è una vera e propria trappola. Anche se la schedina è composta da delle giocate facili e con quota bassa, tutto questo non rappresenta un sinonimo di vincita.

Infatti, più è alto il numero di partite che vengono immesse e più si alza anche la possibilità di fare un errore. E, in questo modo, vi troverete in mano una schedina in cui è sufficiente anche solo un pronostico errato per mandare a monte tutto. Non si tratta di buona o mala sorte, quanto piuttosto di un semplice e comunissimo calcolo di statistica. Infatti, per la legge dei grandi, con una schedina in cui sono presenti tante partite, ecco che la probabilità che tutte abbiano esito positivo, si abbassa notevolmente. La soluzione, quindi, dovrebbe essere quella di prendere in considerazione solamente un numero di eventi risicato, in maniera tale da centrare la schedina perfetta.

Come studiare gli eventi su cui scommettere

Calma, pazienza e tanto impegno. Solo in questo modo si può andare alla ricerca delle quote più interessanti. Bisogna tenere in considerazione anche il fatto che vanno valutati tutti i fattori, anche dal punto di vista extra-sportivo che possono andare a influire sulla prestazione di una squadra o di un determinato giocatore e, di conseguenza, pure sull’esito finale del match.

 

Come scegliere un casinò online, dai giochi proposti ai ricchi bonus

Chi vuole aprire un conto online per il gambling è sempre molto attento sul grado di affidabilità dell’operatore da scegliere. In genere chi è residente in Italia punta ad aprire il conto di gioco per le scommesse sugli eventi sportivi, ma anche per il casinò online, con i cosiddetti operatori aams. Ovverosia, con quelli che, per operare in Italia, sono in possesso di licenza che è stata rilasciata dall’ADM che è l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato (ADM). 

Quando un casinò online è sicuro ed affidabile anche se non è aams

Pur tuttavia, non si può dire a priori che un casinò o un bookmakers non aams non sia sicuro, anzi. I casino non aams sicuri, infatti, sono davvero tanti. In più, sono numericamente di più rispetto agli operatori ADM abilitati ad operare in Italia. Così come il casinò non aams sicuro non opera mai senza licenza, ma questa è stata rilasciata da altri Paesi del mondo al fine di proporre a distanza i prodotti ed i servizi legati al gambling. 

Quindi, scommesse sugli eventi sportivi, giochi di casinò online come le slot machine, ma anche il poker online ed i giochi anche di carte live con veri croupier. Dal baccarat al blackjack, e passando per altri giochi di casinò evergreen come la roulette.

Perché scegliere un operatore del gambling straniero per casinò e scommesse

Per chi è a caccia di un buon operatore per il gambling, senza dover fare distinzione tra aams e non aams, c’è di conseguenza una scelta che è più vasta. E c’è, di riflesso, pure la possibilità di aprire un conto di gioco con un operatore davvero generoso per quel che riguarda il pacchetto di benvenuto. Per esempio, con un welcome bonus sport che può anche arrivare fino a 500 euro, ed un bonus di benvenuto per il casinò online che è in genere ancora più alto. Anche superiore alla soglia dei 1.000 euro.

Quali sono i migliori bonus scommesse

Se fino a qualche anno erano le sale da gioco fisiche ad avere il “monopolio” delle scommesse e di tanti altri giochi d’azzardo, ora la situazione si è completamente ribaltata ed è il mondo del web a dominare, in tutta la sua grandezza e complessità.

Sul web, infatti, ci sono sempre più piattaforme che offrono la possibilità di puntare e scommettere online. I vantaggi di affidarsi ad un portale online per le proprie puntate sono sotto gli occhi di tutti. Prima di tutto, dal punto di vista pratico: la comodità di poter scommettere senza dover nemmeno uscire di casa, ma anzi potendolo fare anche direttamente tramite il proprio smartphone, è qualcosa che non si può affatto dare per scontato.

Anche perché, qualche anno fa, le cose erano completamente differenti, al punto tale che giocare e scommettere online non era considerato poi così sicuro. I passi in avanti, quindi, sono stati fatti anche a livello di sicurezza online, dal momento che ci sono molti strumenti in più per capire se un portale operi nella più completa legalità o meno.

Chiaramente, è fondamentale avere a disposizione anche adeguati strumenti di prevenzione, come un efficace e completo antivirus, sul proprio computer. D’altro canto, l’Italia è al decimo posto, in una classifica composta da 25 Paesi, per quanto riguarda l’esposizione ai rischi sul web. Le minacce, infatti, possono arrivare da più parti, ma è fondamentale avere conoscenze e strumenti, non solo antivirus, per contrastare in maniera efficace tutti questi rischi e navigare, oltre che puntare e scommettere, in modo completamente sicuro e senza la preoccupazione di ritrovarsi con qualche brutta sorpresa.

Informarsi preventivamente

Grazie a internet, ad oggi è molto più semplice reperire i migliori consigli scommesse, propedeutici ad un gioco sano, sicuro e divertente.

Come ogni attività che comporti l’uso di denaro, infatti, è importante analizzare nel dettaglio non solo le varie case da gioco ma anche quali sono le tecniche aggiornate per sfruttare i numerosi vantaggi offerti dal web.

Dai bonus di benvenuto alle caratteristiche principali di ogni gioco, informarsi fa parte della strategia di un giocatore vincente. Ma lo studio potrebbe non bastare, vediamo cosa serve d’altro.

L’importanza del marchio AAMS o ADM

Uno di tali strumenti di cui abbiamo appena parlato corrisponde certamente alla certificazione ADM o AAMS. Si tratta di una vera e propria garanzia che il casinò online in questione metta a disposizione tutti i vari servizi e prodotti rispettando alla perfezione quella che è la normativa attualmente in vigore sul territorio italiano in tema di gioco d’azzardo online.

Un vantaggio innegabile per tutti gli utenti, che hanno la possibilità di puntare in maniera completamente sicura. Ogni operazione legata al proprio conto di gioco, quindi, è tracciata e protetta e, di conseguenza, non ci si deve minimamente preoccupare dei movimenti di denaro da e verso il conto, visto che sono tutti assolutamente protetti e al riparo da ogni tipo di minaccia.

Come scegliere i bonus migliori

Nel momento in cui si deve scegliere su quale piattaforma cominciare a giocare, è chiaro che uno degli aspetti che fanno la differenza e possono orientare verso una o l’altra piattaforma, corrisponde certamente alla gamma di bonus che vengono offerti. Senza ombra di dubbio, il bonus più impattante, anche da un punto di vista psicologico, è certamente quello che si riferisce al primo deposito.

Il bonus sul primo deposito viene applicato in misura percentuale sul primo versamento che viene effettuato da parte dell’utente sul proprio conto di gioco. Questo bonus è senz’altro uno dei più facili da ricevere, ma anche molto immediato nella comprensione.

Ovviamente, il consiglio migliore da seguire è quello di prestare la massima attenzione alla percentuale di rimborso, pari al 50 o al 100% che è prevista dalla singola piattaforma, così come alle modalità di erogazione, che non sono affatto da sottovalutare, dato che spesso e volentieri richiedono un percorso piuttosto tortuoso per sbloccare il bonus stesso.

I bonus legati ad un codice promozionale sono un’altra tipologia di vantaggio per gli utenti e si possono riferire sia alle promozioni di benvenuto che a quelle che vengono offerte periodicamente da parte del casinò stesso. Questi bonus sono caratterizzati dal fatto che necessitano l’immissione di un codice promozionale per poter essere ottenuti. Un codice che, nella maggior parte dei casi, si compone di 5-7 caratteri e che si deve immetter solo ed esclusivamente nell’esatto momento in cui si fa richiesta del bonus. Saltando questo passaggio, ecco che non si potrà più ottenere il bonus.

Un altro bonus particolarmente famoso e apprezzato nel mondo del gambling è quello cashback. Si tratta di un’offerta dedicata soprattutto a chi scommette con una certa frequenza e che, al contempo, non ha a disposizione un budget particolarmente elevato. Si tratta di tutti quei giocatori che vengono definiti con il termine tecnico di low-roller. La promozione cashback prevede un vero e proprio rimborso sulle puntate, può essere compresa solamente la prima oppure tutte quelle che rientrano all’interno di un arco temporale che è stato definito in precedenza, ed è spesso pari al 50% oppure al 100%, chiaramente su tutte quelle puntate che hanno avuto esito negativo.

Un bonus che sta scomparendo ormai quasi del tutto è senz’altro quello senza deposito. Sono sempre di meno, infatti, le piattaforme che mettono a disposizione un bonus senza deposito, ovvero un bonus che può essere ottenuto senza dover effettuare alcun tipo di versamento sul proprio conto di gioco. Di solito, è collegato semplicemente all’iscrizione al sito e alla registrazione del profilo da parte dell’utente.

Chiaramente, proprio perché si può considerare come una sorta di regalo del portale, ecco che si caratterizza per avere una cifra molto limitata, compresa tra 5 e 10 euro. L’erogazione, come detto, avviene proprio all’atto della registrazione, senza l’esigenza di eseguire versamenti o puntate particolari.

Giocare alle Slot Machine e Suggerimenti per un Gioco Sicuro

Come abbiamo visto per le scommesse sportive, tutti i giocatori esperti hanno le loro tattiche, alle quali si affidano quasi come un credo religioso. Ma vale la pena dar retta a certe strategie anche per le slot machine, o si tratta di credenze di massa? Cerchiamo di approfondire.

Strategie Principali

Ci sono due strategie principali che possono aumentare le possibilità di vincita nelle slot machine: la tecnica dello “zigzag” e la Martingala.

La prima dice che se il saldo non aumenta durante i primi 10 minuti di gioco (o 10 giri), è necessario cambiare la macchina. E così è di continuo. Questo può spiegare la teoria popolare delle “hot machines”, che tutti abbiamo visto nei film.

La scena è classica: a Las Vegas, una donna gioca tre volte sulla stessa macchina prima di spostarsi ad un’altra slot machine con l’apparenza che sappia come battere il “banco”.Un giovane con gli occhi infuocati corre dietro la macchina precedente con la fiducia che colpirà il jackpot proprio ora perché la macchina è “riscaldata”.

La seconda tecnica è, invece, per i giocatori più temerari: è necessario raddoppiare costantemente la puntata, anche se si perde una mossa.

Teoricamente, una tale strategia potrebbe essere sviluppata dai giocatori che sono appassionati di poker in parallelo, poiché lasciando il tuo posto perdi una grande scommessa e una possibilità di vincere. Ma funzionano?

Come Funzionano le Slot Machine?

Le moderne slot machine sono apparecchi meccanici che mostrano una combinazione di certi simboli tramite un generatore di numeri casuali. Questo è il punto centrale: per vincere alle slot online ed offiline dobbiamo dimenticarci di strampalate idee come tracciare la sequenza delle azioni, dato che sono casuali. È anche matematicamente impossibile prevedere tutte le combinazioni.

Forse è possibile prevedere qualche probabile confluenza di simboli, ma tale possibilità è molto piccola, anzi quasi impossibile. Ma questo non significa che il gioco sia destinato a fallire a priori. Proprio per l’impossibilità di tracciare l’esito della combinazione, questo incuriosisce molti giocatori. Dopo tutto, qui quasi tutto dipende dalla fortuna. Solo che, per assurdo, ci sono un po’ più possibilità di vincere che nella lotteria.

In alcuni libri sui consigli pratici per giocare alle slot, si sostiene che la linea di fondo è che è necessario lasciare il gioco quando si è vinto o perso più del 60% del bankroll. Senza farsi prendere dalla frenesia del gioco.

Suggerimenti per un Gioco Sicuro

Si può pensare che questi giochi, soprattutto nelle versione online, siano automaticamente programmati per far perdere, ma questo non è vero. C’è sempre una possibilità, ovvio, ma controllando preventivamente che ci sia il numero di licenza ADM, almeno per l’Italia, è possibile evitare tutte quelle slot poco sicure.

E se non c’è ancora una strategia o una tattica specifica per vincere, possiamo comunque identificare alcuni consigli che renderanno il gioco più facile:

  1. Giocare per divertirsi. le slot machine sono un divertimento, non un modo specifico per aumentare il capitale. Affrontate il gioco sempre a mente fredda;
  2. Non giocare soldi che servono per vivere. Probabilmente, dovrebbe essere alprimo punto, perché non c’è bisogno di spiegare altro. Come detto prima, non si tratta di guadagni, quindi non giocate se non potete permettervelo;
  3. Giocare lentamente evitando di farsi distrarre;
  4. Non giocare ai giochi progressivi con jakpot irrealistici. Più grande è il jackpot della slot machine, meno è probabile che ci siano estrazioni frequenti, il che è logico. Se il tuo obiettivo è quello di vincere più spesso, allora rinuncia a queste macchine.

E ricorda: fai tutto per divertimento e verifica che ogni slot, online e non, sia autorizzata dall’ADM (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ex. Aams).

Strategie per le scommesse sportive, alcuni metodi affidabili

Le scommesse sportive rappresentano una passione per tante persone, un semplice hobby per qualcun altro, ma per alcuni si può considerare una vera e propria professione. Infatti, c’è chi prende così seriamente le scommesse sportive che approfondisce la propria cultura in merito a questo aspetto. Studiare e analizzare dati è fondamentale e non bisogna sottovalutare questo aspetto, evitando di dare tutto per scontato. Proprio per tale ragione, è fondamentale affidarsi spesso a portali come Top Scommesse, che mettono a disposizione tantissimi suggerimenti e consigli sulle scommesse sportive, che possono senz’altro orientare in maniera più efficace le proprie puntate.

La progressione Paroli e la Fibonacci

La suddivisione delle varie scommesse si verifica in cicli con il sistema Paroli. Interessante notare come sia quella di Paroli che quella di Fibonacci siano delle vere e proprie progressioni, che sono state prese come riferimento anche nel mondo delle scommesse sportive. Nel sistema Paroli, bisogna sottolineare come si debba puntare la componente più bassa del proprio budget. Nel caso in cui la scommessa dovese andare a buon fine, nella seconda giocata sarà necessario provvedere a puntare quella porzione minima del proprio bankroll, a cui va aggiunta la vincita della prima giocata. Seguendo questa tattica, si prosegue fino ad arrivare alla giocata numero sei, a patto ovviamente che tutte le precedenti scommesse siano state vincenti.

Un’altra progressione particolarmente importante nel mondo delle scommesse sportive è senz’altro quella di Fibonacci. Si tratta di un sistema che va a legarsi alla sequenza del ben noto matematico che è stata applicata da tantissimi utenti, rappresentano una delle tecniche più vincenti nel gioco online. questo metodo deve essere applicato sfruttando solo ed esclusivamente delle scommesse singole che devono avere una quota pari ad almeno 2,00. Nel momento in cui la scommessa non va a buon fine, ecco che si deve passare allo step successivo previsto dalla sequenza.  La progressione, in ogni caso, è bene mettere in evidenza come non si tratti di un sistema di scommesse che non può fallire. Al contrario, è tutto legato alle capacità e all’abilità dello scommettitore nell’andare a individuare nel palinsesto le partite più adatte per attuare questo sistema a progressione.

Il sistema PONG

Tra le varie tecniche che hanno riservato più di una soddisfazione a un gran numero di utenti, troviamo senz’altro il sistema PONG. Prima di tutto, però, è importante mettere in evidenza come ci troviamo di fronte a un sistema che necessita di un bel po’ di abilità, così come serve un intuito estremamente sviluppato. La quota della puntata fissa, ad esempio, deve essere sempre pari ad almeno 2,00, mentre l’altra gara che viene scelta da inserire nel sistema dovrà essere caratterizzata dalla presenza delle quote dell’over 2,5, oppure della quota del NoGoal, oppure del Pari, che siano sempre molto vicine a 2,00.

Andando a piazzare tre scommesse che hanno il medesimo importo, in ciascuna di queste dovrà essere inserita la quota della fissa, mentre le altre quote devono essere immesse singolarmente in ciascuna schedina. L’utente riuscirà a ottenere una buona vincita qualora dovesse riuscire ad azzeccare la quota fissa e quantomeno una delle altre tre elencate sopra. Se così fosse, ecco che avrebbe raggiunto un vero e proprio raddoppio, mentre azzeccandone due si sarebbe raggiunto l’obiettivo di triplicare l’importo scommesso e, in caso di pronostico azzeccato in tutte e quattro le quote, ecco che si avrà quadruplicato la somma che è stata puntata in precedenza.

Il metodo delle X

Tra i vari sistemi di scommesse maggiormente diffusi e apprezzati, che hanno portato diverse schedine vincenti in dote agli utenti che l’hanno messo in pratica in maniera precisa, troviamo indubbiamente il sistema delle X. Si tratta di un sistema senz’altro vincente, ma che al contempo comporta un bel po’ di studio.

Questo modo prevede di portare a termine delle scommesse singole su delle gare che presentano delle elevate probabilità di concludersi in pareggio. Vien da chiedersi come si possono trovare queste partite così vantaggiose. Ebbene, uno dei consigli migliori da seguire è senz’altro quello di sfruttare una banca dati, con cui provvedere all’analisi delle sfide che presentano il segno 1 oppure 2 con delle quote che partono almeno da 2,50. In seguito, si deve passare ad un attento studio dello stato di forma in cui si trovano le due squadre e, come si può facilmente intuire, servirà analizzare a fondo anche l’andamento in classifica nel corso delle ultime giornate. È necessario tenere molto d’occhio la graduatoria della competizione, controllando che le due squadre a cui facciamo riferimento si trovino in una posizione molto vicina in classifica. A questo punto, serve individuare, all’interno del palinsesto, almeno dieci gare in cui vengono soddisfatti tali requisiti, andando a puntare lo stesso importo in singola con il segno X per ciascun match. Per risultare in attivo grazie a questo sistema, è sufficiente azzeccare quantomeno quattro delle dieci gare su cui si è deciso di puntare. Come si può facilmente intuire non ci troviamo di fronte certamente a un sistema infallibile, ma va ribadito come metta a disposizione delle discrete chance di vincere le schedine.

Il sistema di Kelly

Una delle strategie maggiormente diffuse in merito alla gestione dei soldi per quanto concerne le scommesse sportive, dobbiamo sottolineare come il “criterio di Kelly” è senz’altro uno dei più diffusi. Si tratta di un metodo che è stato inventato e si è iniziato a diffondere nel corso degli anni Cinquanta.

Il criterio di Kelly nelle scommesse sportive va a focalizzarsi non solo sul valore che caratterizzano le quote, ma anche sulla probabilità del giocatore, piuttosto che della squadra, di ottenere un determinato risultato. Ecco spiegato il motivo per cui gli scommettitori devono scommettere in base al valore di una certa scommessa. Ad ogni modo, per colpa dei numerosi calcoli che sono legati a questa strategia, di solito questa strategia viene impiegata da parte di un gran numero di giocatori che hanno un alto livello di esperienza, piuttosto che da quanti si stanno approcciando per la prima volta a questo universo. Bisogna mettere in evidenza come questa strategia, nel corso degli ultimi anni, sia stata ribattezzata come “Constant Kelly”, “Full Kelly”, “Fractional Kelly” e “Kelly Criterion”.

 

Red Series Poker Texas Hold’em Microgame, grandi promo sotto le feste

Red Series Poker Texas Holdem Microgame, grandi promo sotto le feste

Red Series Poker Texas Holdem Microgame, grandi promo sotto le feste

Dallo scorso 21 dicembre del 2020, e fino al 10 gennaio del 2021, con le Red Series Poker Texas Hold’em di Microgame ci sono davvero grandi promo sotto le feste. Il montepremi complessivo in palio, infatti, supera i 500.000 euro. E di questi ben 50.000 euro saranno in palio domenica 10 gennaio del 2021 con il torneo di poker online Super Sunday in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet AgiProNews.it.

Con le Red Series Poker Texas Hold’em di Microgame il montepremi raddoppia

Le promo, che sono dedicate alla variante più famosa del gioco del poker, il Texas Hold’em appunto, con Microgame dureranno quindi tre settimane sotto le feste adottando per l’iniziativa il colore rosso tipo del Natale.

Continue reading

888poker lancia le Winter Series 2020, divertimento XL fino al 20 dicembre

888poker lancia le Winter Series 2020, divertimento XL fino al 20 dicembre

888poker lancia le Winter Series 2020, divertimento XL fino al 20 dicembre

L’operatore di giochi 888poker ha lanciato giovedì scorso, 10 dicembre del 2020, le Winter Series che garantiscono, fino alla data del 20/12, un divertimento in formato XL per un totale di 31 tornei con un montepremi garantito che è pari complessivamente a ben 300.000 euro in accordo con quanto è stato riportato dal sito AgiProNews.it.

XL Winter Series 2020, il 20 dicembre c’è il Main Event con 100.000 euro garantiti

In base alla tipologia di gioco, i tornei di 888poker, che rientrano nelle XL Winter Series, hanno tra di loro un buy – in diverso.

Continue reading

Christmas Carol Megaways, ecco la slot di Natale di Pragmatic Play

Christmas Carol Megaways, ecco la slot di Natale di Pragmatic Play

Christmas Carol Megaways, ecco la slot di Natale di Pragmatic Play

E’ arrivata, in largo anticipo in vista delle prossime festività, una nuova slot machine online che è rigorosamente a tema natalizio. Si tratta, nello specifico, di Christmas Carol Megaways, la nuova slot machine di Pragmatic Play in accordo con quanto è stato riportato da sito Internet AgiProNews.it.

Per chi gioca a Christmas Carol Megaways c’è la possibilità di attivare la modalità Bonus dei Giri Gratis. E questo quando dopo uno spin appaiono 4 o più simboli Scatter. A questo punto, per i Giri Gratis, il giocatore potrà decidere di fissare il numero degli spin gratis in base al valore del moltiplicatore. Oppure affidarsi al software del gioco che procederà al riguardo con una scelta che sarà del tutto casuale.

Continue reading